//cdn.iubenda.com/cookie_solution/cmp/beta/stub.js
 

Tutte le vitamine dalla A alla K

Le vitamine se assunte regolarmente aiutano ad aumentare le difese immunitarie del nostro organismo, ci aiutano a produrre energia e molto altro. Ma vediamo tutte le vitamine dalla A alla K.

Vitamina e alimenti

Tutte le vitamine dalla A alla KLe vitamine sono assimilabili dal nostro organismo tramite fonti vegetali e animali. Amiche del nostro corpo e del nostro umore aiutano a rinforzare il sistema immunitario, combattono infezioni, malanni, aiutano a contrastare la depressione, stress psicofisico e ci accompagnano nelle varie fasi della crescita. Sulla tavola o in caso di bisogno, trovarle nei cibi è davvero facile.

Vitamine idrosolubili

Le vitamine idrosolubili, sono tutte quelle vitamine che per essere assorbite si sciolgono in acqua. Essendo trasportate dall’acqua, quando non vengono utilizzate, vengono direttamente eliminate con l’urina. Di questo gruppo fanno parte le vitamine dal gruppo B, la vitamina H, la vitamina PP e la vitamina C. Se assunte in eccesso vengono eliminate. In tal senso è importante riuscire quotidianamente attraverso il cibo ad assumerne, perchè l’organismo non riesce a farne scorta.

Vitamine liposolubili

In questa categoria rientrano tutte quelle vitamine che si sciolgono nei grassi. A tale proposito per essere assorbite meglio, dovrebbero essere ingerite assieme ad olii o altre fonti lipidiche. Fanno parte di questo gruppo la vitamina A, D, E, K. Introdotte con i cibi rimangono immagazzinate nel fegato, quindi non è necessario assumerne quotidianamente.

Vitamina A

La vitamina A, nota anche come retinolo , è un potente antiossidante, rallenta i processi di invecchiamento precoce della pelle, ossa e vista, e protegge dagli agenti inquinanti. Utile per la vista, contribuisce a mantenere una pelle sana e liscia. Fa parte delle vitamine liposolubili, cioè quei tipi di vitamine che si sciolgono nei grassi. A tale proposito, sarebbe utile condire i cibi con un filo di olio dopo averli leggermente saltati in padella.

Vitamina A dove si trova

Come retinolo, la vitamina A si trova nelle uova, formaggi, latte, burro e fegato. Sotto forma di provitamina A (i carotenoidi una volta ingeriti vengono trasformati dal corpo stesso in vitamina A ), si trova prevalentemente nella frutta e verdura gialla o arancione come zucca, pomodoro, anguria, carote, albicocche, frutti di bosco, e nelle verdure a foglia verde come gli spinaci. La carenza di vitamina A può portare a seri problemi della vista, fino ad arrivare alla cecità.

Vitamine del gruppo B

Vera riserva di benessere le vitamine del gruppo B, possono rivelarsi particolarmente utili in soggetti anziani, e in tutte quelle persone che hanno necessità di un alto apporto energetico. Indispensabili in presenza di malattie e ferite gravi, interventi chirurgici e prolungato stress psicofisico. Fondamentali per la produzione di serotonina e GABA ( neurotrasmettitori con effetto rilassante e calmante ), si trova principalmente nella frutta secca come mandorle, noci e arachidi, legumi, cereali integrali. Fanno parte delle vitamine idrosolubili.

Tutte le vitamine dalla A alla K

Vitamina B1

La vitamina B1, nota anche come tiamina, aiuta l’organismo ad assimilare i carboidrati, ( nutrienti che apportano energia ). Svolge nel nostro organismo delicate funzioni principalmente durante la crescita ed è utile in alcune patologie. Indispensabile per mantenere lucidità e concentrazione, protegge i tessuti nervosi. Preziosa per la salute della tiroide, mantiene l’ intestino e lo stomaco tonici.

Vitamina B1 dove si trova

La vitamina B1 si trova nei cereali integrali, soia, alga spirulina legumi, carne di maiale e nel lievito di birra. La carenza di questa vitamina, può causare deperimento fisico e neurologico, spossatezza, irritabilità.

Vitamina B2

La vitamina B2 nota anche come riboflavina, è un valido alleato per mantenere in salute i tessuti della pelle, unghie, capelli e in particolar modo occhi e vista. Può essere un valido aiuto per prevenire la cataratta, e in associazione con la vitamina B12 e ferro, favorisce la formazione dei globuli rossi nel sangue. Interviene anche nelle varie fasi di crescita dell’ individuo, rafforza gli anticorpi e accelera la guarigione delle ferite.

Vitamina B2 dove si trova

La vitamina B2 si trova nel lievito di birra, tuorlo dell’ uovo, piselli, mandorle, yogurt, olio di germe di grano. La mancanza di questa vitamina causa tremore agli arti, depressione e stanchezza.

Vitamina B3

La vitamina B3 nota anche come vitamina PP o niacina, partecipa al metabolismo dei grassi, degli zuccheri, alla respirazione cellulare, e aiuta a contrastare il colesterolo. Ottimo tonificante, allontana l’ affaticamento contribuendo al corretto metabolismo del nostro organismo. Partecipa allo svolgimento delle funzioni psicologiche calmando il sistema nervoso, e ne potenzia la memoria.

Vitamina B3 dove si trova

La vitamina B3 si trova nelle arachidi, carne bianca di tacchino, nei pesci come salmone, tonno, pesce spada, sgombro, nelle mandorle, piselli secchi, orzo, lievito di birra. La carenza di vitamina PP  può provocare stanchezza generale, inappetenza, debolezza muscolare, e possibili eruzioni cutanee.

Tutte le vitamine dalla A alla K

Vitamina B5

La vitamina B5 nota anche come acido pantotenico o pantenolo, giova all’elasticità della pelle, al benessere dei capelli, è utile per la sintesi dei grassi, proteine e carboidrati.

Vitamina B5 dove si trova

La vitamina B5 si trova nel tuorlo dell’ uovo, nella pappa reale, nel polline, piselli e lenticchie, lievito di birra, e cereali integrali.

Vitamina B6

La vitamina B6 nota anche con il nome di piridossina, è molto importante nella sfera ormonale femminile, in quanto si rivela utile per combattere i dolori premestruali. Valido aiuto sul sistema immunitario e nervoso. Si rivela indispensabile nella sintesi della serotonina migliorando così il tono dell’ umore e riduce stanchezza e fatica. Previene disturbi come irritabilità, insonnia, difficoltà di concentrazione. Esercita anche una funzione positiva sul metabolismo.

Vitamina B6 dove si trova

La vitamina B6 si trova nelle carote, banane, lievito di birra, salmone, tonno, uova, lenticchie, germe di grano e cereali integrali. La carenza di vitamina B6 può causare debolezza muscolare, lesioni della cute e irritabilità.

Vitamina B7

La vitamina B7 conosciuta anche come inositolo, mantiene sano il sistema nervoso, protegge il cuore e la circolazione, rafforza il sistema immunitario, regola la pressione arteriosa e abbassa i livelli di colesterolo nel sangue.

Vitamina B7 dove si trova

La vitamina b7 si trova nei cavoli, lievito di birra, germe di grano,tuorlo d’ uovo e nelle noci.

Vitamina B9

La vitamina B9 detta anche acido folico o folacina, ha un ruolo essenziale nello sviluppo dell ‘ embrione. E’ infatti fondamentale nella prevenzione delle malattie neonatali, e per questo motivo si consiglia un’ incremento in fase di concepimento. Essenziale anche per la formazione dell’ emoglobina e per la salute del sistema nervoso.

Vitamina B9 dove si trova

La vitamina B9 si trova nei vegetali a foglia verde come spinaci, broccoli, lattuga e asparagi, nella frutta come arance, mandarini, kiwi, fragole, nei legumi e cereali. Durante la cottura però si distrugge una grossa quantità di folato, riducendolo quasi del 70%. Per questo motivo si consiglia quando possibile di consumare gli alimenti crudi o cotti al vapore. La carenza di vitamina B9 può causare una particolare forma di anemia.

Vitamina B12

La vitamina B12 detta anche cobalamina, ha un ruolo indispensabile nella formazione dei globuli rossi, infatti è il fattore anti-anemia più conosciuto.  Utile per combattere l’affaticamento intellettuale, è in grado di accrescere l’ energia fisica. Indispensabile anche nell’ equilibrio del sistema nervoso, è utile anche per rafforzare il sistema immunitario.

Vitamina B12 dove si trova

La vitamina B12 si trova esclusivamente nel pesce, carni e derivati del latte. In particolare si trova nelle cozze, vongole, aringhe, sgombri e fegato animale. In natura non esiste pianta o vegetale che la contenga, eccetto l’alga spirulina che però ne ha una concentrazione bassissima. Per coloro che seguono una dieta vegana del tutto priva di carni e suoi derivati, potrebbe essere consigliata l’assunzione di integratori. La carenza di vitamina B12 può causare stanchezza, debolezza, nervosismo, perdita dei capelli e un drastico calo della memoria.

Vitamina C

La vitamina C conosciuta anche con il nome di acido ascorbico, è il più potente antiossidante.

Vitamina D

La vitamina D conosciuta anche con il nome di calciferolo, viene sintetizzata ( a livello cutaneo ) al 90% tramite l’esposizione ai raggi UV.

Vitamina E

La vitamina E o tocoferolo, è nota per le sue proprietà antiossidanti.

Vitamina K

La vitamina K oltre che aiutare nel processo di formazione delle ossa, svolge un ruolo importante nella coagulazione del sangue.

(Visited 41 times, 1 visits today)

Rispondi