La calendula pianta, coltivazione, consigli pratici e usi

La calendula pianta può essere utilizzata a scopo ornamentale, curativo e alimentare. Ma andiamo a vedere la calendula pianta coltivazione, consigli pratici e quali sono i suoi usi.

Pianta della famiglia delle Astracee, la calendula viene coltivata in tutto il mondo sia per scopo medicinale che per quello ornamentale.

Descrizione della pianta

La calendula è una pianta erbacea biennale, che viene coltivata come annuale per la vistosa produzione dei suoi sgargianti fiori color giallo – arancione simili a delle grosse margherite. La pianta con radice fittonante può raggiungere un’ altezza massima di 80cm – 1m. Come detto in precedenza ha fiori di un bel colore giallo – arancione, che possiedono un forte odore acre, e sono riuniti in grossi capolini. Ha fusti robusti striati, e piuttosto ramificati. Le foglie sono bislunghe. Lanceolate le inferiori, e dentate le superiori.

calendula pianta coltivazione, consigli pratici

Habitat della calendula

La calendula officinalis è una pianta perenne che cresce spontaneamente principalmente in tutta l’ area mediterranea. Tuttavia la possiamo trovare nei campi erbosi delle zone alpine, in posizione soleggiata.

Come si coltiva la calendula in terra

Nelle zone più calde la calendula si semina nei mesi di settembre – ottobre, mentre nelle regioni settentrionali in aprile – maggio. Cresce bene in qualsiasi terreno permeabile e in posizione soleggiata. I semi devono essere ricoperti con uno strato sottile di terra sminuzzata e concimata con prodotti a base di potassio e fosforo e vanno annaffiati con cura per poter mantenere una certa frescura specialmente nei periodi di siccità. Una volta che la germinazione è iniziata, le piantine dovranno essere diradate in file distanti 20 – 30 centimetri, per far sì che possano fiorire meglio.

Come si coltiva la calendula in vaso

La calendula può essere tranquillamente coltivata in vaso, se messa in un punto soleggiato del balcone. Per tale uso è necessario adoperare del terriccio standard, ben concimato. Ricordatevi di non fargli mancare l’acqua nei periodi dove la temperatura è secca – asciutta. Attenzione perchè soffre le basse temperature.

Utilità della calendula pianta

Nonostante sia una pianta piuttosto modesta, è utile negli orti perchè attira una grossa quantità di insetti impollinatori, inoltre, se seminata vicino agli ortaggi, è in grado di svolgere un importante ruolo difensivo grazie alle sostanze che secernano le radici, uccidendo gli insetti infestanti.

Gli utilizzi della calendula

    calendula pianta coltivazione, consigli pratici

                                  

     

    •  Usi alimentari – I suoi fiori contengono calendulina, una sostanza colorante che viene rilasciata nella preparazione dei piatti a base di riso in sostituzione del classico e costoso zafferano.
    • I giovani germogli e i fiori di calendula vengono utilizzati da aggiungere alle insalate, mentre con i petali freschi si possono preparare delle buonissime frittate, oppure posso essere utilizzati come guarnizione nella preparazione dei piatti.
    • Usi officinali – La calendula viene usata come disinfettante in presenza di ferite, ma è un buon rimedio anche in presenza di dismenorrea, amenorrea, anemia, oltre che in presenza di alterazioni di origine epatica.
    • Usi cosmetici – Con la calendula si preparano creme per le mani e per il corpo, pomate, spray contro le punture di insetti, saponette, creme e prodotti antisolari, pomate contro allergie, orticaria, acne e dermatiti. Inoltre la possiamo trovare sia negli infusi che nelle tinture.

    Che cosa si usa della calendula

    Della calendula si utilizzano per scopi alimentari come per scopi officinali che cosmetici i fiori a seconda della varietà. Attenzione però perchè vanno essiccati rapidamente per far sì che non si disperdano le proprietà. Inoltre a scopo alimentare si utilizzano anche le foglioline più tenere.

    Gli usi della calendula

    Portate a bollore 100 grammi di acqua e gettatevi dentro 6 grammi e mezzo di fiori per un lasso di tempo di 5 minuti, quindi lasciate intiepidire e filtrate. Successivamente applicate delle compresse imbevute del liquido sulle scottature solari, lasciando agire per 30 – 35 minuti. L’azione antinfiammatoria della pianta decongestionerà le pelli irritate e arrossate.

    Linguaggio dei fiori

    Nonostante la bellezza e il colore acceso dei petali, nel linguaggio dei fiori la calendula significa sofferenza e dolore.

    Precauzioni d’ uso e avvertenze

    L’ autore del presente sito web non si assume nessuna responsabilità dell’ eventuale cattivo uso dei rimedi proposti in queste pagine. Le piante presentate non devono essere nella maniera più assoluta consumate né in quantità elevata e neppure per periodi troppo lunghi. Per tanto, le informazioni qui riportate hanno solo un fine divulgativo: non essendo riferibili a prescrizioni, a consigli medici, e neppure a terapie sanitarie, e comunque i testi non possono in nessun caso sostituire il consiglio di un medico abilitato. Qualora si intendesse prendere in considerazione qualche indicazione tra quelle contenute nel sito si raccomanda di consultarsi prima con il proprio medico di base. Si esonera pertanto essasalute e i suoi autori da ogni responsabilità al riguardo.

    Summary
    Review Date
    Reviewed Item
    Calendula pianta coltivazione, consigli pratici e usi
    (Visited 45 times, 1 visits today)
    Categorie: Piante e fiori

    Rispondi

    %d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: